Page ID: 0

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

PADOVA – LA BASILICA DEL SANTO IN ETA’ MODERNA E CONTEMPORANEA

26 Giugno alle 14:00 - 15:30

Nei secoli XVII e XVIII la Basilica del Santo continua ad essere un centro devozionale di enorme importanza e l’edificio di riferimento per la vita religiosa e civile della società padovana. Per questo viene continuamente arricchito di opere d’arte che testimoniano questa sua fondamentale funzione e che trovano posto nei diversi ambienti continuando a incrementare quella sovrapposizione di opere e di linguaggi artistici che contraddistingue la Basilica fino alla soglia della modernità.

In particolare, nel XVII secolo, lo straordinario apparato scenografico della scultura barocca trova spazio anche nella Basilica del Santo, come dimostrano il monumento funebre della famiglia Caimo realizzato dallo scultore Bartolomeo Mugini da Lugano e il poderoso monumento a Caterino Corner realizzato da Giusto Le Court.

L’intervento più importante e prestigioso del XVIII secolo è senz’altro la realizzazione e la decorazione della cappella delle reliquie, progettata e realizzata dallo scultore e architetto genovese Filippo Parodi. Non mancano tuttavia anche interventi di rilievo nella cappella dell’Arca e in altri ambienti arricchiti da sculture e pitture dei più importanti artisti veneti del tempo.

Tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, invece, la decorazione della zona absidale e delle cappelle radiali subisce una radicale sistemazione secondo un progetto molto ambizioso e solo parzialmente realizzato dal pittore bolognese Achille Casanova e molti altri artisti italiani e stranieri.

La visita, dopo aver attraversato questi tre secoli mettendone in evidenza le opere di maggior rilievo, terminerà con l’illustrazione e la spiegazione degli interventi ultimati negli anni ottanta del Novecento e con l’ingresso al Museo Antoniano. Conduce Elena Casotto.

Quota di partecipazione 12 euro, incluso sistema audio, guida e ingresso al museo.
Ragazzi 12-16 anni 10 euro.
Chi ha partecipato alla prima parte avrà uno sconto di 2 euro.
Prenotazione obbligatoria scrivendo a enetike@gmail.com
La visita si effettua al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Dettagli

Data:
26 Giugno
Ora:
14:00 - 15:30

Organizzatore

Associazione Culturale Enetiké
Telefono:
366 8199916
Email:
enetike@gmail.com